.
Annunci online

 
zanzarana 
...prima o poi si torna all'ovile..
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  pandaviola
ocamuccata
psm
lapiuma
starlet
ladyjanegrey
oscar
sarannotroppofamosi
Lady Andrè
andrew
paoletta
gea
NottediSole
lucky
  cerca

...prima o poi si torna all'ovile...


 

Diario | american zanza |
 
american zanza
1visite.

8 luglio 2007

see ya later ALLIGATOR..... (ultimo post d'oltreoceano)

Settimana scorsa  sul giornale dell’isola si leggeva una notizia inquietante…

Un tipo porta a spasso il cane dopo cena (quando era gia’ piuttosto buio) e schiaccia inavvertitamente la coda di un alligatore,il quale,spaventato, apre le fauci e si pappa il cagnolino. L’uomo e’ miracolosamente sopravvissuto.

Oggi e’ il mio ultimo giorno qui a sanibel quindi e’ tempo di saluti!

Ho salutato il golfo del messico, ho salutato le palme, ho salutato il buddha in giardino..e siccome e’ proprio l’ultimo giorno ( e l’ultimo giorno si fanno tutte le cose che non si e’ fatto in 3 mesi!) ho deciso di andare sulla passerella che sta in giardino e che da proprio sul canale!!

Incredibile a dirsi ma..l’ho visto!! Sembrava davvero un tronco a pelo d’acqua! Si muoveva lento in direzione del ponticello che porta al mare..cosi’, individuata la rotta, sono uscita di corsa e l’ho seguito!sembrava continuare nella stessa direzione quando ad un tratto devia verso la riva e si tira fuori dall’acqua con un’agilita’ che non avrei mai detto! Era li’..e io a due passi..faccia a faccia con l’alligatore!!!

L’avreste mai detto??

Eh?
c’avreste mai creduto?

Eh?

No?

Ecco fate bene perche’ era tutta una stronzata!!

Ma secondo voi se io scorgo una sagoma che assomiglia anche solo vagamente ad un coccodrillo mi metto davvero a seguirlo?? E,sempre secondo voi, se mi ci ritrovo faccia a faccia sarei qui a raccontarlo?? Oppure a quest’ora mi stavano attaccando una bella gamba di legno per rimpiazzare quella che s’era mangiato l’alligator??

Aaaaannamo bene!che abbocconi che siete!

 

Anyway..la pacchia e’ finita (almeno qua..mo comincia la “pacchia italiana” fino a settembre!)! le mie bags sono chiuse, non so come ma sono chiuse, pesano 40 kg l’una (sembra che c’e’ dentro un ragazzino di 10 anni morto), sicuramente,col culo che c’ho, mi faranno un controllo piu’ accurato e mi chiederanno di aprire la valigia…a quel punto schizzeranno vestiti ovunque e perdero’ tempo per risistemare tutto ma a quel punto il mio aereo sara’ gia’ partito e io saro’ costretta a rimanere qui..per chissa’ ancora quanto…mi sto facendo i film?? La realta’ e’ che c’avrei pure voglia di tornare..ma non ci sto dentro a  farmi 16 ore di viaggio!!

Parto domenica mattina e arrivo lunedì mattina a roma..praticamente e’ come se “saltassi” la notte della domenica (questione di fuso!..lo dico per quelle ritardate delle mie amiche!)..ooooooh!me vado a fa una pennica che senno’ domani sbaglio gate e me ritrovo a Honolulu!!

Se domani all’aeroporto non becco una connessione wireless questo e’ l’ultimo post d’oltreoceano…..che amarezza!

Settimana scorsa  sul giornale dell’isola si leggeva una notizia inquietante…

Un tipo porta a spasso il cane dopo cena (quando era gia’ piuttosto buio) e schiaccia inavvertitamente la coda di un alligatore,il quale,spaventato, apre le fauci e si pappa il cagnolino. L’uomo e’ miracolosamente sopravvissuto.

Oggi e’ il mio ultimo giorno qui a sanibel quindi e’ tempo di saluti!

Ho salutato il golfo del messico, ho salutato le palme, ho salutato il buddha in giardino..e siccome e’ proprio l’ultimo giorno ( e l’ultimo giorno si fanno tutte le cose che non si e’ fatto in 3 mesi!) ho deciso di andare sulla passerella che sta in giardino e che da proprio sul canale!!

Incredibile a dirsi ma..l’ho visto!! Sembrava davvero un tronco a pelo d’acqua! Si muoveva lento in direzione del ponticello che porta al mare..cosi’, individuata la rotta, sono uscita di corsa e l’ho seguito!sembrava continuare nella stessa direzione quando ad un tratto devia verso la riva e si tira fuori dall’acqua con un’agilita’ che non avrei mai detto! Era li’..e io a due passi..faccia a faccia con l’alligatore!!!

L’avreste mai detto??

Eh?
c’avreste mai creduto?

Eh?

No?

Ecco fate bene perche’ era tutta una stronzata!!

Ma secondo voi se io scorgo una sagoma che assomiglia anche solo vagamente ad un coccodrillo mi metto davvero a seguirlo?? E,sempre secondo voi, se mi ci ritrovo faccia a faccia sarei qui a raccontarlo?? Oppure a quest’ora mi stavano attaccando una bella gamba di legno per rimpiazzare quella che s’era mangiato l’alligator??

Aaaaannamo bene!che abbocconi che siete!

 

Anyway..la pacchia e’ finita (almeno qua..mo comincia la “pacchia italiana” fino a settembre!)! le mie bags sono chiuse, non so come ma sono chiuse, pesano 40 kg l’una (sembra che c’e’ dentro un ragazzino di 10 anni morto), sicuramente,col culo che c’ho, mi faranno un controllo piu’ accurato e mi chiederanno di aprire la valigia…a quel punto schizzeranno vestiti ovunque e perdero’ tempo per risistemare tutto ma a quel punto il mio aereo sara’ gia’ partito e io saro’ costretta a rimanere qui..per chissa’ ancora quanto…mi sto facendo i film?? La realta’ e’ che c’avrei pure voglia di tornare..ma non ci sto dentro a  farmi 16 ore di viaggio!!

Parto domenica mattina e arrivo lunedì mattina a roma..praticamente e’ come se “saltassi” la notte della domenica (questione di fuso!..lo dico per quelle ritardate delle mie amiche!)..ooooooh!me vado a fa una pennica che senno’ domani sbaglio gate e me ritrovo a Honolulu!!

Se domani all’aeroporto non becco una connessione wireless questo e’ l’ultimo post d’oltreoceano…..che amarezza!

Settimana scorsa  sul giornale dell’isola si leggeva una notizia inquietante…

Un tipo porta a spasso il cane dopo cena (quando era gia’ piuttosto buio) e schiaccia inavvertitamente la coda di un alligatore,il quale,spaventato, apre le fauci e si pappa il cagnolino. L’uomo e’ miracolosamente sopravvissuto.

Oggi e’ il mio ultimo giorno qui a sanibel quindi e’ tempo di saluti!

Ho salutato il golfo del messico, ho salutato le palme, ho salutato il buddha in giardino..e siccome e’ proprio l’ultimo giorno ( e l’ultimo giorno si fanno tutte le cose che non si e’ fatto in 3 mesi!) ho deciso di andare sulla passerella che sta in giardino e che da proprio sul canale!!

Incredibile a dirsi ma..l’ho visto!! Sembrava davvero un tronco a pelo d’acqua! Si muoveva lento in direzione del ponticello che porta al mare..cosi’, individuata la rotta, sono uscita di corsa e l’ho seguito!sembrava continuare nella stessa direzione quando ad un tratto devia verso la riva e si tira fuori dall’acqua con un’agilita’ che non avrei mai detto! Era li’..e io a due passi..faccia a faccia con l’alligatore!!!

L’avreste mai detto??

Eh?
c’avreste mai creduto?

Eh?

No?

Ecco fate bene perche’ era tutta una stronzata!!

Ma secondo voi se io scorgo una sagoma che assomiglia anche solo vagamente ad un coccodrillo mi metto davvero a seguirlo?? E,sempre secondo voi, se mi ci ritrovo faccia a faccia sarei qui a raccontarlo?? Oppure a quest’ora mi stavano attaccando una bella gamba di legno per rimpiazzare quella che s’era mangiato l’alligator??

Aaaaannamo bene!che abbocconi che siete!

 

Anyway..la pacchia e’ finita (almeno qua..mo comincia la “pacchia italiana” fino a settembre!)! le mie bags sono chiuse, non so come ma sono chiuse, pesano 40 kg l’una (sembra che c’e’ dentro un ragazzino di 10 anni morto), sicuramente,col culo che c’ho, mi faranno un controllo piu’ accurato e mi chiederanno di aprire la valigia…a quel punto schizzeranno vestiti ovunque e perdero’ tempo per risistemare tutto ma a quel punto il mio aereo sara’ gia’ partito e io saro’ costretta a rimanere qui..per chissa’ ancora quanto…mi sto facendo i film?? La realta’ e’ che c’avrei pure voglia di tornare..ma non ci sto dentro a  farmi 16 ore di viaggio!!

Parto domenica mattina e arrivo lunedì mattina a roma..praticamente e’ come se “saltassi” la notte della domenica (questione di fuso!..lo dico per quelle ritardate delle mie amiche!)..ooooooh!me vado a fa una pennica che senno’ domani sbaglio gate e me ritrovo a Honolulu!!

Se domani all’aeroporto non becco una connessione wireless questo e’ l’ultimo post d’oltreoceano…..che amarezza!




permalink | inviato da zanzarana il 8/7/2007 alle 6:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa

4 luglio 2007

have a safe (t)rip ma'am..I'm gonna miss you!

 

…e cosi stamattina ho salutato ma’am per l’ultima volta…pensavo di farlo ieri sera cosi oggi potevo dormire, ma mentre guardavo South Park la signora e’ sgattaiolata a letto senza dire una parola.. “zio!ma madame non mi ha salutato!”,lui:”tanto la vedi domani mattina..perche’ pensavi di non svegliarti domani per salutarla?”, io (con la faccia di Paris Hilton quando Larry King le ha chiesto quale fosse il suo passaggio della Bibbia preferito e lei :”ehmm..I don’t have a favorite..” ………mavacagare!) :”ehmm..ma si certo (porcaput..)..e’ normale che mi sveglio (porcaputt..)..era solo cosi..per dire (porcaput..)” ….e cosi stamani alzataccia alle 7:30 am per “l’estremo saluto”.

E’ stato mentre gridava al telefono “five july!NO!five july!NOO!FIVE JULY!..HELP!HELP!” (stava litigando con uno di quei dischi registrati perche’ non riusciva a disdire,per il tempo in cui e’ via,l’abbonamento al giornale che le arriva tutte le mattine!) che ho capito che senza di lei qui nulla ha un senso.

Non ha senso mangiare il gelato di nascosto. Non ha senso sedersi sul divano al suo posto preferito e impossessarsi del telecomando. Non ha senso svegliarsi la mattina se non posso piu’ vedere la sua testolina a pelo d’acqua mentre si fa le sue vasche quotidiane in piscina. MA’AM..PERCHE’ TE NE SEI ANDATA?

MA’AM..ho bisogno di te..che je racconto mo’ a sti’ ragazzi se non c’ho piu’ la mia musa ispiratrice?

Io voglio adottarti. Voglio tenerti sempre con me.

Non ti dimentichero’ mai tenera amica ipocondriaca..come potrei dopo lo shock di averti visto nuda e a gattoni nel bel mezzo della notte!?

L’altra sera siamo andati a cena fuori..troppo esilarante!zio parcheggiando frena bruscamente la macchina e la flip-flop (infradito) di ma’am le va a finire dritta in fronte (come caspio ce l’aveva messe le scarpe?dove soprattutto? Perche’ la traiettoria piede-fronte dalla posizione seduta-posto-passeggero in macchina e’ contro qualsiasi legge della fisica!)!anyway..la flip-flop si rompe e ma’am rimane con una scarpa sola!avete mai provato a camminare con una infradito rotta? Io si! E’ la cosa piu’ complicata di questo mondo, al limite dell’impossibile! E’ stato meraviglioso vederla con una gamba strisciante, sperimentando infinite soluzioni che ogni volta fallivano miseramente! “an insurmountable obstacle!” a questa uscita mi sono letteralmente sbracata per terra!

Ho scoperto che soffre anche di Alzheimer..dal momento che in 3 mesi che sto qua mi avra’ raccontato una decina di volte di quando ha fatto la cameriera per qualche settimana in New Messico. La sua “story” iniziava sempre cosi..”non ho mai lavorato come cameriera (alzheimer!)..ah no! Si che l’ho fatto (t’ho detto che soffri di alzehimer!)! una volta in New Messico..era un locale dove venivano solo cowboy (quando? Agli inizi del secolo?) e non ti dico quello che mi hanno proposto..alcuni la mancia me la mettevano nella camicetta!”

Allora ma’am ..o me staia cojona’..oppure devo darti una notizia shock: quello non era un ristorante..era un night club! Tu..non..eri..una..cameriera..in..un..ristorante..intendi??

Pare sia stata licenziata perche’ non ha ceduto alle avances del boss ne’ alla proposta di fare da “accompagnatrice” ad un amico del boss molto importante (pare un governatore..ma ricordate che parliamo sempre del 1800 quindi nessuno che possa essere ricordato a memoria d’uomo!). MA’AM..ERA..UN..NIGHT!SICURO AL 100%!

Altra chicca..ma’am e il gatto! Calcolate che quando,qualche giorno fa, e’ tornata dal suo viaggio in Philadelphia la prima cosa che ha fatto entrando in casa e’ stato andare dal gatto a salutarlo! CIOE’..CHI SO IO?LA FIGLIA DELLA SCHIFOSA?? Saluti er gatto e a me nun me fili?? Malimort..!! dovreste vederla mentre zompetta appresso a grisella e ci gioca a nascondino! Sono sicura che lascera’ tutti i suoi beni alla gatta una volta morta!

A PROPOSITO DI “MORTE”!quando e’ andata a Philly ma’am si e’ ritrovata nel bel mezzo di una tragedia familiare: la figlia dell’amica da cui sarebbe dovuta rimanere durante il suo soggiorno in P. , era morta il giorno prima della sua partenza.

Durante il soliloquio serale (quello a cui ci costringe quotidianamente dopo cena) si e’ messa a raccontare i dettagli del PARTY in onore della morta: buffet a base mozzarella,pomodori..”tutta roba fresca e di prima scelta!di sicuro la cena migliore che ho avuto in Philadelphia!” ….vabbe’!tralascio i miei commenti!

Ma la cosa clamorosa e’ stata questa uscita :” peccato davvero! Il party le sarebbe piaciuto ne sono sicura!” , “scusa.. a CHI sarebbe piaciuto il party?”, “alla figlia della mia amica!”…..ALLA MORTA? Dio santissimo ma come te ne esci?

Per tutto questo..e per tutto quello che hai fatto/detto ma non mi ricordo.. mi mancherai ma’am…mi mancherai davvero!!

Oggi e’ l’INDIPENDENCE DAY..il giorno migliore per DESTROY THE UNITED STATES OF AMERICA!!!

Vado a ultimare il mio piano di distruzione con annessa conquista del mondo!

Buon 4 luglio guys!




permalink | inviato da zanzarana il 4/7/2007 alle 17:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

3 luglio 2007

...e come al solito il meglio lo scopro alla fine..

Ovviamente sto negli States 3 mesi e scopro il meglio solo alla fine…OVVIAMENTE!
 Facendo un rapido calcolo del meglio e del peggio risulta che..
The winner is...

IL FRAPPUCCINO


 

(ho tolto i video..TANTO NON LI CAPITE!)




permalink | inviato da zanzarana il 3/7/2007 alle 5:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

28 giugno 2007

la cameriera e il fattorino

 

Quando l’amore nasce sul posto di lavoro….

Era ormai quasi un mese che lo vedevo arrivare tutte le mattine col suo fido destriero..un furgoncino targato UPS! Lui..cosi…cosi…cosi il mio tipo!! E quando dico “il mio tipo” i piu’ che leggono questo blog sanno perfettamente cosa voglio intendere (perche’ i “miei tipi” sono assolutamente tutti identici!). Lo vedevo caricare e scaricare pacchi di ogni forma e grandezza (pacchi.. postali)..entrare in uffici,negozi,ristoranti…ma mai nel mio! Per settimane sono andata avanti a ripetermi :”ok! Adesso vado li’ e lo saluto!...ci vado..ci sto andando…sicuro lo faccio…ok!ci vado domani!”…e poi e’ venuto lui da me:una consegna per il ristorante!ah!quando si dice il destino…

Dettagli: Marcos, 26 anni, Honduras (…………sud america pare!), anche detto “the UPS guy”! (da quando sto qua l’unico americano non-di-adozione con cui sono uscita e’ stato Ian…bhuuuuu…Iaaaaaaan….sniff sniff..ok basta che sto smocciolando tutto!)

Siamo usciti sabato sera..e non e’ ancora sparito (grande notizia)! Nonostante non ci sia stata “chemistry” (quella per cui lascerei tutto e tutti e mi trasferirei qui…tipo come m’era successo con Ian…bhuuuu…Iaaaaaaaan), l’honduregno ci piace! La cosa piu’ divertente e’ la sua schiettezza : mi racconta con un’onesta’ imbarazzante tutti i suoi pensieri…quindi mi trovo nella situazione in cui io so e lui non sa…cosa non sa??

Lui :” e’ tanto che volevo presentarmi”

..non sa che io lo punto da piu’ di un mese!

Lui :”ma ogni volta ti vedevo circondata da altra gente”

..non sa che IN PRINCIPIO mi sedevo da sola al tavolo fuori (apposta) e POI nel giro di 5 minuti arrivava tutta l’allegra combriccola (boss,chef,messicani) a rovinarmi la festa!...e non sa nemmeno quante volte li avrei volentieri fatti evaporare con un’occhiata!

Lui :” ogni mattina speravo di incontrarti..e quando poi ti vedevo leggere al tavolo..non sai quante volte avrei voluto fermarmi”

..leggere?!muahahah!! mio caro..appena vedevo il tuo destriero parcheggiato scattava il piano ‘fare-la-vaga-ma-non-troppo’! della serie, armata di succo di frutta e giornale, uscivo fuori a schiumare! Ma secondo te..perche’ uscivo fuori con 40 gradi all’ombra quando potevo farmi il mio sudoku quotidiano dentro al ristorante sfruttando l’aria condizionata!?eh? te lo sei mai chiesto?? Che poi il giornale magari lo tenevo al contrario e un occhio lo lasciavo fisso sull’inchiostro mentre l’altro ,a mo’ di camaleonte, controllava la situazione (ovvero dove fossi..tu..oh stolto uomo!)

oggi lo rivedo..ma dopo i primi due appuntamenti siamo sulle dichiarazioni piuttosto pesanti..e gia’ sento il respiro che mi manca..coff coff.. ok!faccio meno l’insofferente!

Certo pero’ che e’ proprio vero..di tutti i bellocci che ci stanno qui e che sono dollaro-muniti io me vado a prende’ sempre fattorini,operai o cuochi senza una lira!! MA COM’E’ STO FATTO??

Vado a togliere il cadavere della ranocchia che Grisella ha lasciato come trofeo sul tappeto!non bastavano le lucertole..adesso pure le rane me porta in casa quell’assassina!

Adios




permalink | inviato da zanzarana il 28/6/2007 alle 22:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa

26 giugno 2007

una voce nella notte urlava disperata..

NON VOGLIO TORNAREEEEEEE!!!!!!!!!




permalink | inviato da zanzarana il 26/6/2007 alle 4:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

22 giugno 2007

unbelievable!!!

 

Non e’ possibile! Seconda multa nel giro di 2 mesi e mezzo! UNBELIEVABLE!

Ormai ogni volta che parcheggio la macchina c’ho l’ansia: controllo se sto sul lato giusto, se ci sono strisce strane per terra, controllo la distanza con la macchina davanti e quella dietro per sincerarmi che abbiano sufficiente spazio di manovra, praticamente mi incollo al marciapiede per non stare in mezzo alla strada che gia’ e’ stretta… ma c’e’ una cosa che non ho calcolato… il fattore IDRANTE!

Ora..non fate come mio fratello e mia sorella che al sentir dire: “mi hanno fatto la multa perche’ ho parcheggiato davanti a un idrante” , hanno risposto :” e che e’ un idrante?” e subito dopo, “ah! Quel coso rosso che nel video di Ricky Martin si rompe e esce l’acqua!”…. fino a qualche tempo fa ero convinta di essere stata adottata…dopo l’ennesima multa credo di aver ereditato anch’io il gene della “deficienza”!

Come ho anticipato, il motivo per cui ho dovuto pagare altri 50 BUCKS (ormai sono diventata cittadina onoraria di Ft Myers, visto che ho contribuito copiosamente alla ricostruzione del centro cittadino e del nuovo ponte(finanziatrice coatta)! ) e’ che non ho rispettato la distanza di 15 feet dall’idrante!

Vi spiego la situazione: dopo la prima inculata..ops..il primo ticket,sono stata attenta a quello che facevano le altre macchine e mi sono limitata ad “imitare”! niente colpi di testa, niente trovate originali.. pura imitazione! E li’,in quel maledettissimo posto, ci si erano gia’ parcheggiate decine di macchine di decine di americani con decine di patenti americane! ORA…IO, che a Roma nun c’ho gli idranti, devo sapere,per scienza infusa visto che non ci sono segnacci per terra o cartelli che avvisino di qualcosa,che non mi devo parcheggiare, e LORO ,che dovrebbero sapere, perche’ sono idranti-muniti,e in effetti sanno, ci si mettono ugualmente?? E’ tutta li’ la questione : so di non sapere,quindi faccio quello che fanno gli altri, credendo che sappiano piu’ di quanto so io..dopodiche’ se gli altri fanno una cazzata, io la faccio insieme a loro perche’ sono una copiona!

Da cio’ si evince che:

1)il principio della bolla speculativa e’ ampiamente verificato da esperienza diretta (e usiamola un po’ st’istruzione universitaria va’!)

2)la conoscenza ti rende libero ( come diceva..quello famoso li’..dai..quello li’..capito?)

 

che poi io lo so chi e’ che m’ha “tickettato”!lo so perche’ lo vedo passare ogni volta..con quel cazzo di affaretto per stampare la multa tipo scontrino..IO LO SO! E un  giorno scopriro’ anche dove abita! LO SCOVERO’!e allora la’ rido io!AH SE RIDO!je faccio passa’ la voglia de’ famme sborsa’ ste 4 mance che racimolo!

 

In ogni caso stavolta la procedura e’ stata della serie “cotta e mangiata”: vado per controllare se la macchina sta a posto (me lo sentivo che c’era qualcosa), biglietto verde spiaccicato sul parabrezza, smadonnamento e imprecazioni irripetibili con annesso augurio che lo zozzone possa trovare presto un posticino al cimitero di Ft Myers, giro a vuoto negli uffici (in cui avevo gia’ fatto tappa ,quindi conoscevo tutti ed erano contenti di rivedermi), pagamento in CASH (soldini appena guadagnati) e BUONANOTTE!

Ho accuratamente evitato di tornare a casa con la multa ancora da pagare… JE FOSSE VENUTO IN MENTE A MADAME DI CONTESTA’ PURE QUESTA! Manco per (i)scherzo!!

A proposito!ma’am ha fatto una colonoscopia mercoledì,per cui ha dovuto subire una anestesia totale…una donna normale di 73 anni avrebbe avuto,come minimo, un giorno di stordimento per recuperare spirito e forze…un donna normale..ma non ma’am! Gia’ uscita dall’ospedale, dopo 2 ore di operazione, saltellava come un grillo,e agitando le braccia in aria diceva “sto bene!sto bene! Non ho niente!” …bho? Ma questa ‘ndo l’hanno presa?stamattina era bel bella in piscina a farsi le sue 20 laps come se nulla fosse..altro che medicine omeopatiche..questa se droga!non c’e’ altra spiegazione!

 

AH!dovevate vederla oggi mentre chiamava “sweetie” un serpentaccio nero che stava nel nostro giardino!! “sweetie,come here honey!”..COME HERE??AL SERPENTACCIO?? Oh signur!

Cmq va bene tutto..scarafaggi, zanzare assassine e coccodrilli..ma i serpenti no!io in giardino nun ce metto piu’ piede!

 




permalink | inviato da zanzarana il 22/6/2007 alle 4:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa

17 giugno 2007

colpevole!

 

Flashback: a fine aprile, mentre gagliarda tornavo dal lavoro, trovavo sulla macchina una sudicia multa per “wrong direction”, ovvero mi ero parcheggiata sul lato della carreggiata opposta al mio corretto senso di marcia (se semo capiti?).

Distrutta da cotale umiliazione, raccolsi il suggerimento di ma’am di fare ricorso (in quell’occasione conobbi Ian..ma questa e’ un’altra triste storia! Sob sob!) . non avevo compreso che il ricorso comportava la necessita’ di pesentarsi davanti a un giudice americano..ma ormai l’appuntamento era preso!da quel giorno e’ passato piu’ di un mese…

 

“the above styled case has been set for 14/06/2007 at 8:45 am in Courtroom J, at the Lee County Justice Center, before the Honorable No Judicial Officer Assigned”

 

…era solo per dire che il “match” si sarebbe svolto il 14 giugno!

 

Dunque.. nel corso di questo mese ho avuto tutto il tempo per rimuginare e onestamente l’idea di dover “essere giudicata” per una stronzata del genere non mi andava proprio! Ma ogni volta che provavo a dire a ma’am che avrei preferito far finire la faccenda pagando sta maledetta multa (and that’s it)..lei mi guardava con l’occhio iniettato di sangue..giuro che a volte sa essere molto convincente!

 

Arriva il gran giorno. (maroooo’ che ansia)

 

Durante tutto il tragitto casa-Ft Myers avevo la salivazione azzerata e un principio di tachicardia! Unico pensiero: “ma mo che cazzo je dico io a questi?”

Ripasso con Ann la “linea difensiva” : avrei dovuto dire che sono una (povera) studentessa italiana, che quel giorno disgraziato si era recata in quel di downtown per andare a visitare una GALLERIA D’ARTE ( that’s really ridiculos! In ogni caso la galleria esiste davvero ed e’ una sorta di mondezzaio grosso quanto il mio bagno!credo che in questo momento ci siano esposte le opere (malate) di quel ‘genio’ di Marylin Manson..fate un po’ voi!)!presa dall’impazienza di nutrirmi di cultura,ho INGENUAMENTE parcheggiato sul lato sbagliato della strada! “sa’ ,vostro onore, a Roma si parcheggia un po’ alla cazzo di cane! Se vedi un posto dall’altro lato della strada te ce fiondi,senno’ se stai a fa le cose pulite pulite de posti quanno aRivi ce ne trovi 2!”

 

Uhmm..come difesa fa un po’ cagare! Ma o questa o l’occhio assassino di ma’am..

 

“non aver timore darling! In fondo si tratta di fare 2 chiacchiere con il giudice!”

“ma siamo te,io e il giudice in un ufficio?”

“oh si! Certo!roba di pochi minuti e vedrai che chiuderanno un occhio!”

 

se quel posto non fosse stato pieno di poliziotti, ma’am sarebbe uscita dalla porta principale con i piedi davanti! IO,ANN E IL GIUDICE..SOLI..IN UN UFFICIO??

Ebbene..avrei sentito pronunciare la mia colpevolezza in una vera corte americana,con tanto di giuria formata da sceriffi e poliziotti e pubblico (tutti “contestatori di multe” come lo ero io). In piu’ avrei dovuto spiegare le mie (inutilissime) motivazioni senza avere Perry  Mason come avvocato!! Stavo per svenire!!

Nonostante fossi arrivata tardi e ci fosse un numero imprecisato di violatori-del-codice-stradale prima di me,col culo che mi ritrovo, sono stata una delle prime ad essere chiamata (cosi il pubblico era folto e attento).

‘indosso la faccia da piccola fiammiferaia’, ma’am giura che tradurra’ fedelmente dall’italiano all’inglese e viceversa (quando mai Ann sa l’italiano??) e comincia la comica! E’ stato uno dei momenti piu’ imbarazzanti della mia vita..

“..sa a Roma non danno multe per una cosa del genere”

CASPIO MA’AM MA SEI SCEMA? Imbastiscila diversa!

Ovvia risposta del giudice :” non so a Roma come funziona, ma qui siamo in Florida!”

 

Volevo morire..

 

“..si sperava la si potesse perdonare!”

AAAAARGH! AAAAAAAAAARGH!OH BOY!

Ovvia risposta del giudice: “io posso anche perdonarla..ma qui il fatto rimane!”

 

Colpevole = 50 bucks (con o senza mastercard)

Figura di merda fatta = non ha prezzo!




permalink | inviato da zanzarana il 17/6/2007 alle 0:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa

14 giugno 2007

riding a bike

 

Scusate la latitanza…ma in questi giorni la voglia di attivare il Neurone era ai minimi storici.

Dunque! Non avendo ancora progetti circa un potenziale prossimo trip in giro per gli states, mi sto dando alla scoperta dell’ isola : armata di bicicletta e bottiglietta d’acqua, gironzolo gaia per le viuzze del loco!

La prima volta che mi sono data all’ “esplorazione” non avevo portato con me la macchina fotografica… cosa che non ho dimenticato di fare oggi!

A parte la fatica infernale ( sono leggermente arrugginita) ,passeggiare con la bicicletta a Sanibel e’ davvero suggestivo! Se non si prende la via principale ma si decide di costeggiare il parco naturale,ti godi un paesaggio delizioso! Cosi sul mio bolide sfreccio felice! Ogni tanto mi imbatto in un airone..incrocio un procione (morto)..faccio passare il sig. armadillo (veniva da destra quindi aveva la precedenza)..saluto tutti quelli che,come me, si stavano dedicando ad una biciclettosa passeggiata (ricordo che in florida,in particolare a Sanibel, tutti salutano tutti: da bicicletta a passante, da passante a passante, da bicicletta a bicicletta, da macchina a passante,da macchina a macchina…vabbe’ se semo capiti!)…mi inerpico per sentierini senz’uscita, fino a quando non arrivo a questo punto…




Un passaggio angusto e accanto un rivo inquietante…

Dettaglio del cartello!



Della serie potevano pure scrivere “lasciate ogni speranza,oh voi che entrate!”

E cosa faccio secondo voi? Proseguo temeraria sprezzante del pericolo??

Seeeeeeeee!roba che c’ho messo 2 minuti pe’ fa ste foto e non me passava piu’: i 2 minuti piu’ lunghi della mia vita!sentivo “gronf gronf” (a detta di ma’am e’ il verso dell’alligator) e fruscii terrificanti..amazing!




Questo invece e’ uno degli accessi alla spiaggia : si passa sotto un tunnel di alberi e quando sbuchi fuori ti trovi il mare e la sabbia bianchissima!bello ve’? peccato che quello in realta’ e’ un covo di zanzare agguerrite! Giuro che ce n’era una che ha cominciato ad inseguirmi! Ce l’avevo sul braccio pronta a banchettare, ma essendo grossa quanto un dito questa piu’ che lasciarmi una bolla me faceva direttamente un prelievo! L’ho cacciata con violenza e mi sono rimessa sulla bici…all’improvviso mi giro e vedo che MI STA SEGUENDO! Cioe’!ma che e’ un cane??

e per chi ancora non ci crede ecco il famoso cartello stradele che indica "attraversamento tartarughe"

     

ci sono davvero!


ps: lei invece e' l'iguana che vive nel mio giardino... l'ho chiamata Faustina..




permalink | inviato da zanzarana il 14/6/2007 alle 0:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa

8 giugno 2007

omaggio a Bush

Non potendo dargli il benvenuto nella capitale, gli faccio un piccolo omaggio d'oltreoceano.. anche per dimostrare che, qui in America, almeno la satira funziona...




permalink | inviato da zanzarana il 8/6/2007 alle 17:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa

7 giugno 2007

perche' di zia allergica ce n'e'una sola!

Quando si e’ tutti seduti a tavola per la cena, Madame sente l’irresistibile bisogno di raccontare qualcosa che le e’ capitato: il fatto puo’ essere accaduto il pomeriggio stesso,ma il piu’ delle volte si tratta di un “ricordo giovanile” (long long time ago).

“I have a story”..e comincia la narratio.

La storia di ieri era particolarmente divertente:

madame, finito di fare la spesa, si avvicina alla macchina per mettere le provviste nel portabagagli (per inciso, qui in florida e’ iniziata ufficialmente la stagione degli uragani e la zia non si sa quante scorte di cibo,acqua e pile sta facendo). Un inserviente del supermercato si avvicina per darle una mano, “lasci stare non c’e’ bisogno!” (‘sai,io infilo le cose in un certo ordine.”,mi dice) ,ma lui non le da retta e continua a ficcare le buste cosi..random! preso dalla meccanicita’ del gesto,finito di infilare tutti i pacchi,prende e chiude automaticamente il portabagagli.

E fu cosi che madame rimase chiusa fuori dalla macchina.

Ho immaginato la sua faccia: bocca aperta a formare una “o”perfetta,guance cascanti e espressione della serie “adesso-questo-lo-ammazzo”!(la stessa che fa quando scopre che le ho finito il gelato!!)

Dice che ha aspettato 45 minuti ,seduta su una sedia a dondolo in vendita in uno spazio del supermercato (qualcuno avra’ pensato che la vecchia fosse compresa nel prezzo), prima che non-so-che-ditta-specializzata arrivasse a sbloccarle la chiusura della macchina!io non ci posso credere:tutte a lei capitano!

 

Come tutti ormai sanno, la zia e’ ipocondriaca..oddio! c’avra’ pure qualche acciacco ‘vero’,ma l’80% dei disturbi che dice di accusare sono clamorosamente il frutto della sua fervida (e disturbata) fantasia! Poiche’ convinta di essere allergica al mondo, Miledy consulta 3 medici diversi ogni settimana : uno e’ qui sull’isola di Sanibel, uno e’ nella ‘vicina’ Ft Myers, uno addirittura a Philadelphia (con costui la consultazione,per ovvi motivi, avviene TELEFONICAMENTE….trattasi di ‘terapia telefonica’…come cazzo si fa a visitare una persona per telefono??).

Ora come ora sta seguendo una dieta priva di cibi speziati o pepati e dovete vedere come ci sta attenta e quanto rompe le palle co’sto pepe! POI PERO’..Ma’me e’capace che si fa fuori (come oggi) un barattolo di gelato al caffe’ con barrette croccanti al cioccolato e burro!!!!

Anzi! La verita’ e’ che lei nasconde i dolci in camera sua!!

Un giorno siamo andati a fare la spesa insieme e ha comprato una barretta di cioccolato…VOI L’AVETE VISTA IN GIRO?? E l’altra sera?fomentatissima per un dibattito politico in televisione,si alza di scatto dal divano ,va in camera sua e torna con un sacchetto di cioccolatini,di quelli fatti a forma di sassolino col croccante dentro,una roba potentissima!!!cioe’…un sacchetto intero!manco fossero popcorn!

Voglio dire..te magni du’ quintali di cioccolato,gelato e tostitos…e poi scassi le palle pe’ un pezzetto de’ peperoncino nel sugo CHE E’ LA MORTE SUA??

Ogni tanto torno dal lavoro con una voglia di gelato pazzesca ma quando arrivo e guardo nel freezer ,il gelato,aperto appena la sera prima (giusto uno spoon a testa) e’ magicamente scomparso! Ormai sono arrivata alla conclusione che madame se lo fa fuori prima che arrivi io e faccia altrettanto!INGORDA!

 

Altra chicca divertente: madame ha 3 paia di occhiali..uno perche’ miope,l’altro perche’ presbite e l’ultimo perche’ astigmatica?? NOP! Sono 3 paia di occhiali assolutamente identici!PERO’: 1)uno lo lascia in macchina, 2)uno lo tiene in borsa, 3)l’altro sul comodino!!!!!! E siccome a scadenza mensile se ne perde almeno un paio, prontamente va dall’ottico e se ne fa fare uno nuovo! Questa donna e’ meravigliosa!

E poi si mette l’apparecchio acustico quando ha un udito perfetto (sente quando bisbiglio in italiano qualcosa a zio da una stanza all’altra) solo perche’ dice che sente un fischio!..lo so io da ‘ndo viene il fischio..e’ er cervello che te fischia,madame!!!

 

Oddio..stasera cucina lei..speriamo non sia pollo come al solito. Ogni volta che la Signora si diletta in cucina e’ un massacro: visto che quando prepara zio spazzolo via tutto non ho scuse: devo finire per forza quello che ho nel piatto! E mi tocca pure sorridere e complimentarmi! “yhummy yhummy!!”  SE SE..”YHUMMY YHUMMY” PROPRIO!

Vabbe’! I appreciate the effort of will!

 

GRANDE MADAME SEI TUTTI NOI!




permalink | inviato da il 7/6/2007 alle 1:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno